Eventi enogastronomici in Italia21 settembre 2018

cioccolato

2018, anno del cibo italiano nel mondo: il cibo come biglietto da visita

Un anno intero dedicato al cibo italiano, da sempre fiore all’occhiello e patrimonio del nostro paese. Il 2018 sarà “l’anno internazionale del cibo italiano nel mondo”. Nell’anno dedicato dall’Onu al turismo sostenibile l’obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare i cittadini e le imprese sulla necessità di valorizzare i caratteri culturali e naturali del territorio nazionale italiano. Gli eventi enogastronomici in Italia sono lo specchio di una terra che è fonte inesauribile di sapori e tradizioni a loro volta risultato di tante contaminazioni. Il cibo e il vino italiani, insieme al patrimonio architettonico ed artistico, attirano l’ammirazione degli stranieri che restano sempre conquistati dalla nostra ospitalità, dalla voglia di regalare benessere e di condividere le innumerevoli usanze territoriali.

Conosciamo alcuni degli eventi più rilevanti:

Vinitaly – dal 15 al 18 aprile

Vinitaly è un Salone Internazionale del vino e dei distillati, che si tiene a Verona dal 1967, con cadenza annuale. Vinitaly si estende per oltre 95mila m², conta più di 4mila espositori l’anno e registra circa 150mila visitatori per edizione. Il salone raccoglie produttori, importatori, distributori, ristoratori, tecnici, giornalisti e opinion leader.

Ogni anno ospita oltre cinquanta degustazioni tematiche di vini italiani e stranieri e propone un programma convegnistico che affronta le principali tematiche legate alla domanda ed offerta del mercato del vino. Oltre alle aree espositive dedicate ai produttori di vino, il salone si compone di workshop, buyers club ed aree espositive speciali per promuovere il Made in Italy e far conoscere sul mercato le aziende emergenti.

Eventi enogastronomici in Italia

Festa del nodo d’amore- III martedì di giugno

Un appuntamento annuale attesissimo quello del 3° martedì di giugno, sul Ponte Visconteo a Borghetto sul Mincio a Verona, ove si svolge la Festa del Nodo d’Amore: una cena all’aperto per 3.300 persone, sedute ad una tavola lunga più di 1 km per celebrare il Nodo d’Amore, il vero Tortellino di Valeggio sul Mincio. La Festa trae ispirazione dalla storia dell’amore contrastato tra la ninfa Silvia e il capitano Malco la cui passione è simboleggiata da un drappo di seta gialla amabilmente annodato. E a questo nodo amoroso si ispirano i 13 quintali di tortellini, rigorosamente fatti a mano, che vengono serviti durante la cena sullo storico ponte. Il menù vuol essere un balletto di sapori e profumi all’insegna del sistema agroalimentare veronese e dell’intero Paese.

Eventi enogastronomici in Italia

“Aria di festa” per il Prosciutto San Daniele DOP  – dal 22 al 25 giugno

Tira “Aria di festa” dal 22 al 25 giugno a San Daniele del Friuli in provincia di Udine, estremo lembo a nord est dell’Italia. Ogni anno il Consorzio del famoso prosciutto di San Daniele organizza una festa per celebrare questa DOP unica. Tutta la manifestazione è un’occasione unica per scoprire un un prodotto a denominazione riconoscibile per la caratteristica forma a chitarra, la presenza dello zampino e il marchio a fuoco del Consorzio.

Tutta la filiera è caratterizzata da una profonda attenzione e cura nella scelta delle materie prime, solo carni di suini nati e allevati in Italia e sale marino, e nella preparazione in cui il sapere si tramanda da generazioni. Il segreto del successo sta tutto qui e nel microclima di San Daniele del Friuli, dove i venti in arrivo dalla Alpi Carniche si incontrano con le brezze provenienti dall’Adriatico creando le condizioni migliori per una stagionatura naturale che dura almeno 13 mesi. Il Prosciutto è soggetto ad una fase esclusiva, la pressatura: le cosce vengono infatti pressate a lungo per far penetrare in modo uniforme il sale.

Eventi enogastronomici in Italia

Fiera del Riso – dal 12 settembre al 7 ottobre

La Fiera del Riso (e del risotto) di Isola della Scala in provincia di Verona, il più grande evento nazionale del settore e si svolge dal 12 settembre al 7 ottobre 2018. Nata nel 1966 dalla tradizione contadina che festeggiava l’annuale fine raccolto, è stata caratterizzata dalla ghiotta “creazione” della ricetta del Risotto all’Isolana che celebra anche il riso Vialone Nano Veronese, il primo in Europa ad aver ottenuto l’indicazione geografica protetta. Il centro nevralgico della manifestazione culinaria è il Palariso, una struttura architettonica che richiama la forma del chicco, vero tempio del risotto italiano.

A prepararlo chef da diverse regioni di Italia e maestri risottari con alle spalle centinaia di migliaia di risotti cucinati. Un’esperienza unica e senza paragoni, che si ritrova nei sapori e nei profumi dei loro eccezionali piatti. E la Fiera non è solo cibo perché è presente anche una delle fiere campionarie più visitate del nord Italia, con 150 espositori da diverse regioni dello Stivale.

Eventi enogastronomici in Italia

Eurochocolate- dal 19 al 28 ottobre

Eurochocolate è una manifestazione annuale dedicata alla cultura del cioccolato, che si svolge a Perugia nel mese di ottobre. Creata dall’architetto Eugenio Guarducci nel 1994, la manifestazione è un appuntamento dedicato alla tradizione cioccolatiera italiana e internazionale. Attraverso la sezione speciale Eurochocolate World, la manifestazione riunisce i paesi produttori di cacao, che presentano nella Rocca Paolina i propri usi, costumi, tradizioni e prodotti tipici a base di cacao.

La manifestazione gode dell’alto patrocinio del Ministero dello sviluppo economico e del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, del supporto e patrocinio della International Cocoa Organization (ICCO), la principale organizzazione mondiale con sede a Londra dei produttori di cacao, dei trasformatori del cioccolato e dei consumatori finali.

Eventi enogastronomici in Italia

Festa del Torrone- dal 17 al 25 novembre

Dal 17 al 25 novembre, Cremona si trasformerà in un vero e proprio girone dantesco, ma nella sua versione paradisiaca, perché il tema è “la gola”. La festa del torrone a Cremona è un appuntamento fisso per la città dei liutai: un evento che va in scena dal 2000 e che intende mettere in risalto una delle eccellenze dolciarie della Lombardia (e dell’Italia nel mondo).

Tra i momenti più attesi della festa ogni anno c’è la rievocazione del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti (25 ottobre 1441), con un corteo storico che coinvolge più di 100 figuranti in abiti d’epoca. La leggenda vuole che proprio durante questo matrimonio i cuochi di corte decisero di stupire gli invitati improvvisando un impasto di miele, mandorle tostate, bianco d’uovo strutturato in moda da ricordare la torre campanaria (“torrione”) data in dote alla sposa.

L’origine del torrone pare risalga agli arabi che ne diffusero la ricetta intorno all’anno 1000, poi però ogni regione della Penisola ha riadattato la ricetta originale con ingredienti tipici della zona interessata.

Eventi enogastronomici in Italia