Mercatini di Natale in Italia4 dicembre 2018

Mercatini di Natale in Italia

La magia delle feste durante l’Avvento

Dicembre è da sempre associato ai Mercatini di Natale e nonostante la tradizione sia più germanica che italiana, anche nel nostro Paese da diversi anni il periodo che va dall’Avvento fino all’Epifania è accompagnato da questi bellissimi villaggi natalizi che hanno come cornice alcune delle nostre piazze storiche più belle, e che ospitano prodotti culinari e di artigianato, giocattoli, addobbi, ma anche eventi e spettacoli a tema.

Visitare i mercatini è diventata ormai l’usanza per eccellenza nelle quattro settimane che precedono il Natale, e rappresenta per sempre più appassionati un’occasione imperdibile per fare regali originali o acquistare addobbi introvabili, unendo lo shopping prenatalizio che nelle grandi città diventa a volte molto stressante, con una piccola vacanza fuori porta.

Mercatini nel Nord Italia

La regione italiana in cui i mercatini natalizi sono più presenti – con origini addirittura medievali – è sicuramente il Trentino Alto Adige per la vicinanza geografica all’Austria, dove tutte le cittadine e i borghi propongono pittoreschi villaggi di Babbo Natale: in Alto Adige quelli di Bolzano, Vipiteno, Bressanone, Brunico e Merano sono sicuramente quelli più conosciuti e apprezzati anche in Nord Europa, ma stanno prendendo piede anche quelli in Trentino che si svolgono a Trento, Rovereto e Levico Terme.

Trento

Si tratta del mercatino più importante d’Italia per la mole di artigianato proposto. Ci sono un centinaio di casette di legno dislocate tra Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti che deliziano gli ospiti con le loro specialità gastronomiche e artistiche. Per chi desidera visitare anche la città, d’obbligo è passare al nuovo Muse, il Museo delle Scienze progettato da Renzo Piano e al Castello del Buonconsiglio.

Bolzano

Dentro alla bella Piazza Walther, i profumi del vin brulè e della pasticceria natalizia (prima fra tutti la Torta della Foresta Nera, la Schwarzwälder Kirschtorte) si mescolano ai suoni delle musiche natalizie. Dato che il mercatino si svolge in centro, tra un acquisto e l’altro è possibile visitare alcuni luoghi interessanti nelle vicinanze, come il museo Archeologico dell’Alto Adige dove è ospitato Otzi, la mummia del Simulaun.

Merano

La città di Merano offre ai propri visitatori lo spettacolo suggestivo del Kurhause, delle Terme e del Castel Trauttmansdorff dove svernava l’imperatrice Sissi. I mercatini sono situati tra la Passeggiata Lungo Passirio, Piazza Terme e Piazza della Renama.

Bressanone

Tra i mercatini di Natale del Trentino Alto Adige quello di Bressanone è sicuramente uno dei più grandi e suggestivi. Si svolge nella piazza centrale dove gli espositori espongono artigianato locale e si possono trovare moltissime specialità enogastronomiche della regione.

Mercatini natalizi nel Centro-Sud Italia

Anche nel resto del Paese però esistono queste manifestazioni dalla grande valenza storica e legate alle tradizioni regionali: ne sono un esempio la Fiera degli Oh Bei! Oh Bei! a Milano, la Fiera di Santa Lucia a Bologna ma anche la via dei presepi a Napoli, il mercatino di statuine sacre e satire aperto però tutto l’anno.

Moltissimi borghi e cittadine si prestano ad ospitare i mercatini natalizi grazie alla loro conformazione architettonica che permette facilmente di immaginarsi dentro una fiaba natalizia a cielo aperto. Alcune delle mete più amate sono Sauris in Friuli-Venezia Giulia, Santa Maria Maggiore (Verbano-Cusio-Ossola) in Piemonte, Grazzano Visconti (Piacenza) in Emilia Romagna, Matera in Basilicata che può vantare una location davvero suggestiva per il suo Presepe vivente grazie ai Sassi patrimonio UNESCO e Candelara (Pesaro e Urbino) nelle Marche: in quest’ultima località si celebra la festa delle fiammelle di cera che per ben due volte al giorno illuminano a giorno il borgo marchigiano.

I mercatini di Natale animano le piazze anche delle grandi città della penisola come Firenze, Torino, Verona e Padova, Perugia che per più di un mese sono addobbate a festa con alberi di Natale e ghirlande luminose. È davvero difficile durante i fine settimana dell’Avvento non imbattersi in qualche bel mercatino in una delle nostre città e rivivere lo spirito delle feste con maggiore serenità e fanciullezza.